skip to Main Content
1

Pinzimonio di sedano

Sedano, sale, pepe, Olio extravergine di oliva DOP-BIO colli Assisi-Spoleto “IL CASTELLO”.

Sistemare le cestole di sedano più tenere ed i cuori dei sedanini in un piatto di portata. Preparare, quindi, il pinzimonio con Olio extravergine di oliva DOP-BIO”, sale e pepe a piacere. Immergere i sebanani nel pinzimonio, e degustare.

2

Bruschetta

Pane casereccio cotto a legna, aglio, sale, Olio extravergine di oliva DOP colli Assisi – Spoleto ”IL CASTELLO”.

Tagliate il pane a fette un poco alte e fatelo abbrustolire sui carboni. Sul pane appena abbrustolito strofinare da un lato un po’ di aglio, salare quanto basta e cospargere le fette di abbondante Olio extravergine di oliva DOP-BIO, e degustare.

3

Passato di lenticchie (x 4 persone)

200 G di lenticchie, pomodori pelati, rosmarino, salvia, aglio, sale, peperoncino, Olio extravergine di oliva DOP-BIO colli Assisi-Spoleto “IL CASTELLO”.

Mettere a bagno per una notte le lenticchie con una punta di bicarbonato. Scolarle, lavarle e in una pentola porre con ½ bicchiere di Olio extravergine di oliva, due spicchi d’aglio, un rametto di rosmarino, due o tre foglie di salvia (legare il rosmarino e la salvia con dello spago per non disperderli nella minestra), sale, 2 cucchiai di pomodori pelati, un poco di peperoncino, lasciarle rosolare per un minuto. Versate le lenticchie, quindi aggiungere un litro e mezzo di acqua calda e lasciar cuocere per circa due ore. Togliere la pentola dal fuoco e passare il contenuto al passaverdura. Servite la passata di lenticchie su fondine singole, condite con un giro di Olio extravergine di oliva DOP-BIO e cubetti di pane abbrustoliti.

4

Tagliata di manzo e rucola (x 4 persone)

500 G di carne di manzo tagliata in 4 fettine, un mazzetto di rucola, sale, pepe e Olio extravergine di oliva DOP-BIO colli Assisi – Spoleto “IL CASTELLO”.

Mettere un paio di cucchiai d’Olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e scaldatelo a fiamma sostenuta. Scottare nell’olio, per alcuni secondi le fettine di carne, da tutte e due i lati, in modo che perdano il colore della carne cruda e diventino leggermente marroncine. Man mano che le fettine saranno pronte, tagliatele a bastoncini e disponetele in un piatto, possibilmente riscaldato nel forno, senza accavallarli. Lavate e asciugate la rucola. Mettere ancora un poco d’olio nel tegame dove avete scottato la carne, aggiungete la rucola e fatela cuocere per un minuto, o fino a che le foglie non si saranno afflosciate. Salate, pepate e distribuite la rucola sulla carne, condite tutto con un filo d’Olio extravergine di oliva DOP. Buon appetito.

Back To Top